Costa degli Etruschi


Mostra "Tra spazio e terra"

Fino al 10/11/2019

Piazza FD Guerrazzi
Cecina (Centro espositivo)

Descrizione

La mostra sarà aperta dal martedì al venerdì dalle 17 alle 19.30 - sabato e domenica dalle 16.00 alle 19.30 Lunedì chiuso

INGRESSO GRATUITO

Luogo:
Centro espositivo p.zza Guerrazzi

Sabato 5 ottobre alle ore 17 inaugura a Cecina nelle sale del Centro Espositivo del Comune la mostra ‘GPB. Giampiero Poggiali Berlinghieri. Tra spazio e terra’ del maestro fi orentino Giampiero Poggiali Berlinghieri.

Saranno esposte circa cinquanta opere fino al 10 novembre che ripercorreranno alcune delle principali tappe creative dell’artista.

La mostra, presentata dal Comune di Cecina e organizzata da ACS Art Center in collaborazione con l’Associazione Aruspicina, vedrà un corpus incredibile di creazioni pittoriche e scultoree facenti capo al vasto ventaglio di lavoro di Poggiali, che desta meraviglia per l’impatto dei suoi lavori, spinti da una propulsività cromatica che delinea forme mai banali e ricche di creatività ed estro. Saranno inclusi pannelli didascalici e un docu-fi lm sull’artista, oltre che a numerose opere interattive. Le opere di Poggiali spaziano da forme animali, vegetali, meccaniche, elettroniche, futuristiche e fantascientifi che in un perfetto mix che unisce e lega in maniera sorprendente il tema spesso opposto di ‘arte e scienza’. E’ proprio dalla visione curiosa che l’artista imprime nelle sue opere che si possono celare spaccati spaziali intrisi di forme terrestri, meravigliose testimonianze di una fantasia ironica e composta, in cui artigianalità e tecnologia si fondono insieme in un grande orizzonte di materie spesso riciclate che assumono contorni poetici senza precedenti. L’opera di Poggiali è enorme, artista con alle spalle moltissime mostre, esposizioni, installazioni pubbliche e pubblicazioni. Alle sue installazioni ha dedicato e curato un catalogo Pierre Restany, fondatore del Nouveau Réalisme; ha un suo autoritratto esposto alla Galleria degli Uffizi; persino quattro tesi di laurea sono state scritte sull’opera del maestro Poggiali e nel 2013 l’Accademia di Belle Arti “Michelangelo” di Agrigento gli conferisce la laurea “honoris causa”. L’artista, da sempre innamorato della pittura e del futurismo, continua ad indagare nel mondo dell’arte con una ricerca giocosa e conscia, in continua trasformazione e con una costante unicità che lo contraddistingue.

Il sindaco Samuele Lippi accoglie l’iniziativa con entusiasmo sottolineando che le opere di Poggiali arrivano a tutti, adulti e bambini e questo è molto importante come messaggio artistico per tutto il territorio. L’Assessore alla Cultura Lucia Valori aggiunge che la mostra rifl ette l’obiettivo della promozione della cultura all’interno del Centro Espositivo con un’iniziativa che porta a Cecina un grande artista che parla con le sue opere anche di ambiente, di tecnologia e di ricerca.

Il curatore della mostra, Alessandro Schiavetti, sottolinea: “Riuscire a curare una mostra del maestro Poggiali è un traguardo importante; portare a Cecina uno degli artisti che è stato inserito nella ‘Generazione anni Trenta della Storia dell’Arte italiana del ‘900’ è un grande orgoglio. Le opere di Poggiali stupiscono, colpiscono, emozionano. E’ incredibile quanto lavori realizzati negli anni settanta siano così attuali, così come quelli realizzati di recente siano così proiettati in avanti su svariati temi che creano spunti di rifl essione. Poggiali mi ricorda un cosmonauta dell’arte, che viaggia poetico in un mondo gentile ove forme e colori dissentono dal caos attuale, raccontando un mondo di fi abesca tecnologia che diventa introspezione artistica all’attento osservatore. Ogni suo lavoro è un viaggio, un racconto”.

Il Presidente di Aruspicina, Marzio Porri, aggiunge: “Si rimane colpiti dalle opere che realizza Giampiero Poggiali Berlinghieri. Osservando i suoi lavori, realizzati in legno e ferro sembra di stare in un mondo futuristico animato da una forte spinta verso la ricerca scientifi ca e artistica. I suoi lavori su tela ti incantano, e poi raccontano una carriera lunghissima che sicuramente colpirà tutti i visitatori che verranno alla mostra. Sono orgoglioso di dare ufficialmente il via all’iniziativa che ho accolto sin da subito con tanto entusiasmo!”.

(fonte: https://www.comune.cecina.li.it/eventi/cultura/mostra-tra-spazio-terra)

Mappa