Costa degli Etruschi


Mostra L'ultimo viaggio. Il corredo della Tomba Bruci: un sepolcro di Volterra del V secolo a.C

Evento a cartellone dal 28/09/2019 al 15/12/2019

Via F. D. Guerrazzi
Cecina (Museo Archeologico - Villa Cinquantina)

Descrizione

Luogo: Museo archeologico di Cecina

Orario di apertura del Museo: fino al 30 settembre dal martedì al venerdì dalle 16 alle 20, il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20; dal primo ottobre al 15 dicembre il sabato e la domenica dalle 15 alle 19; il primo novembre dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19; l'8 dicembre dalle 15 alle 19; dal 16 al 31 dicembre la domenica dalle 15 alle 19.

Grazie alla collaborazione tra il Museo gestito dalle cooperative Il Cosmo ed Itinera per conto del Comune di Cecina, la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Province di Pisa e Livorno e il Museo Guarnacci di Volterra, sarà possibile ammirare fino al 31 dicembre i materiali provenienti da una piccola tomba scoperta presso Volterra nel 1986 e normalmente mai esposta al pubblico. Nel dettaglio, un Lekythos attico a figure nere (un tipo di vaso utilizzato dagli atleti per contenere gli oli profumati), un pendente d’argento, quattro fibule e un gancetto in bronzo.


Il "filo rosso" che unisce il Museo di Cecina alla tomba volterrana, di fatto, è proprio la ceramica attica, una ceramica veramente rara in questa parte dell'Etruria. La tomba volterrana e alcuni corredi attualmente esposti a Cecina racconteranno quindi ai visitatori proprio della ricchezza delle aristocrazie di Volterra, che nel corso del V secolo erano in grado di acquistare, come i loro cugini delle città dell'Etruria meridionale, i preziosi prodotti dei vasai di Atene.

Per l'occasione saranno esposte anche delle opere dello scultore cecinese Massimo Villani che creeranno un ponte, una continuità tra l'arte antica e quella moderna.

(fonte: https://www.comune.cecina.li.it/eventi/altro/mostra-lultimo-viaggio-il-corredo-della-tomba-bruci-un-sepolcro-volterra-del-v-secolo-ac)

Mappa